×

Avviso

Non ci sono cétégorie

primo

Tutti stanno parlando in questi giorni di Coronavirus 2019-nCoV. Sappiamo che appartiene ad una famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie più gravi come MERS e SARS. E sappiamo che il nuovo coronavirus si è meritato la sigla 2019-nCoV perché non si era mai riscontrato prima. Conosciamo come si diffonde, ne conosciamo i sintomi. Vogliamo saperne di più. Vogliamo fare chiarezza. Per questo, noi della ARTRO’, abbiamo deciso di offrire alla nostra clientela i prodotti della BLS, azienda leader nel settore della produzione di dispositivi di protezione e vera eccellenza italiana. Un’azienda che è una vera e propria boutique tecnologica - come amano definirsi - strettamente legata ad un territorio storicamente produttivo milanese come la Bovisa, che oggi lavora a stretto contatto con il Politecnico di Milano, che fa ricerca e produce in Italia. Una PMI, come si usa dire, che afferma nel mondo l’imprenditoria italiana. Un’azienda che, come produttrice storica di maschere per la protezione respiratoria, sia per uso professionale che personale, ha accumulato esperienza sul tema: sperimentando, producendo e testando. Una produzione italiana al 100%, ma con uno stabilimento anche in Spagna, filiali all’estero e una parte della produzione destinata all’export. In piena pandemia, una partnership con l’Agenzia Industrie Difesa (Aid) ha portato ad una produzione extra di mascherine per fronteggiare l’emergenza, fornendo dispositivi di protezione anche a chi fa della difesa della popolazione il proprio mestiere.

Tutti i prodotti BLS sono acquistabili da ARTRO’, ricordiamo che i prodotti BLS sono certificati come DPI secondo lo standard EN 149:2001+A1:2009 in classe FFP2 e FFP3 e corrispondono pienamente alle indicazioni dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) - Guida alla prevenzione e al controllo delle infezioni. I respiratori BLS sono marcati CE secondo il Regolamento Europeo (UE) 2016/425 (Dispositivi di protezione individuale).

 

ARTICOLO REDAZIONALE

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni