R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
  • ENEL PUNTO
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

FlixBus festeggia due anni a Giulianova con un bilancio positivo: negli ultimi dodici mesi, la società ha infatti quasi triplicato le prenotazioni da e per la città, a conferma della crescente predisposizione dei Giuliesi a optare per l’autobus come soluzione di viaggio. Complice di tale successo, l’incremento delle connessioni con Giulianova, attualmente collegata con 40 città italiane.

In aumento le prenotazioni per Fiumicino e Ciampino. Nuovi collegamenti con il Sud Italia

Nella classifica giuliese vince Roma, collegata fino a quattro volte al giorno con tempi di percorrenza a partire da due ore e mezza. Seguono Napoli (fino a cinque corse al giorno) e Bologna (fino a tre corse al giorno). Ma la vera novità è rappresentata dal successo riscosso dalle connessioni con gli aeroporti romani di Fiumicino (raggiungibile fino a tre volte al giorno, al 4° posto) e Ciampino (fino a due collegamenti al giorno, al 6°), che riflette una crescente sensibilità per forme di mobilità intermodale in cui l’unione di più mezzi di trasporto collettivi (come bus+aereo) si sostituisca all’uso di quelli privati, a beneficio dell’ambiente.

Per rispondere alla crescente domanda di mobilità dei Giuliesi, FlixBus ha inoltre istituito collegamenti verso nuove città al Sud Italia, quali Messina e Palermo, e ha potenziato quelli preesistenti verso mete a breve-medio raggio come Ancona e Civitanova Marche (raggiungibili più di 10 volte al giorno), Porto d’Ascoli (fino a nove corse al giorno) o San Benedetto del Tronto e Porto San Giorgio (fino a sei).   

Tutti i collegamenti, in partenza dall’autostazione di Piazza Roma e dalle due fermate di Mosciano, sono prenotabili online, via app e in agenzia viaggi. A bordo, Wi-Fi, prese elettriche e toilette.

Il Teramano: un territorio su cui investire. Fermate anche a Roseto degli Abruzzi e Val Vomano

Dall’arrivo a Teramo, FlixBus non ha smesso di investire sul territorio, con il duplice obiettivo di facilitare gli spostamenti dei Teramani e, al contempo, incentivare il turismo locale. Dopo il capoluogo di provincia e Giulianova, collegate con 40 città, la società è arrivata anche a Roseto degli Abruzzi, da cui raggiungere comodamente Marche, Umbria e Toscana (con partenza dalla Zona Artigianale, presso l’Officina Lozzi) e a, Val Vomano, collegata, fra le altre, a Milano e Bologna (con partenza dall’autostazione di Piazza D’Annunzio).baltourflixbus

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni