×

Avviso

Non ci sono cétégorie

asfalto1A seguito dei numerosi incidenti che sempre con più frequenza si stanno verificando a causa dei dissesti dovuti a buche e strade disconnesse, Arco consumatori ha inviato ai comuni formale diffida a ripristinare con regolare manutenzione il manto stradale. Tale diffida prevede che in caso di incidenti, essendo il comune stato avvisato, Arco consumatori si costituirà parte civile in eventuali contenziosi.
I frequenti interventi non sono coordinati per la gestione delle manutenzioni dei sottoservizi presenti nei sottosuoli stradali (idrici, elettrici, telefonici,ecc). I lavori vengono eseguiti senza un efficiente controllo sui ripristini degli asfalti a regola d’arte. Tutto ciò provoca un serio e costante pericolo per i ciclisti ed i motociclisti, soprattutto in presenza di umidità o di pioggia.
Arco consumatori per venire incontro alle grandi difficoltà dei comuni per la gestione di queste problematiche, ritiene indispensabile che i lavori di ripristino siano svolti da società terze rispetto ai titolari degli appalti, scorporandone i costi relativi e predisponendo un’apposita gara per affidare questi lavori ad un’unica società che si occupi esclusivamente di questo servizio.
Tutto ciò comporterà un diverso modo di ripartizione dei costi tra aziende titolari degli appalti e attività di ripristino, che provocherà delle resistenze organizzative da parte delle aziende appaltanti, ma a fronte della sicurezza del cittadino nessuna questione burocratica o gestionale può essere messa in primo piano.
Arco consumatori chiede alle amministrazioni di pianificare gli interventi e di predisporre soprattutto nella nuova viabilità un sistema unificato degli accessi ai sottoservizi.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni