×

Avviso

Non ci sono cétégorie

WhatsApp_Image_2020-03-28_at_09.12.42.jpeg

Dopo il contagio di numerosi medici e infermieri dell'ospedale 'Mazzini' la Asl di Teramo da oggi sta sottoponendo a tampone tutto il personale, sia quello sanitario sia quello non sanitario, che opera all'interno dei presidi ospedalieri della provincia "per garantire la sicurezza di lavoratori e ricoverati" (foto). Ad annunciarlo è la stessa, ieri, la direzione generale della Asl, che in una nota spiega che "dai risultati dei tamponi eseguiti finora sia sul personale sanitario dell'ospedale di Teramo (ad oggi 45) sia sui pazienti ricoverati sospetti di esposizione al coronavirus" si evince come i reparti particolarmente colpiti siano due, quello dei ricoveri di Oncologia e quello di Medicina interna.

Dalla prossima settimana l'Istituto zooprofilattico di Teramo aumenterà la capacità di elaborazione dei dati sui tamponi per il coronavirus, arrivando a processare 550 campioni al giorno. Al momento sono stati valutati 360 campioni. Tutti gli esami vengono evasi in 24 ore.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni