×

Avviso

Non ci sono cétégorie

autobusteramo2L’Associazione Robin Hood, rileva dalle telefonate pervenute una serie di difficoltà nella individuazione di aeree problematiche alle quali per il momento non ci sono risposte. 

La prima, molte persone lamentano la perdita di lavoro, magari part-time o in nero, ma il possesso di abitazioni o risparmi vincolati a figli minori, determinano un Isee non compatibile con gli aiuti , di fatto sono nelle condizioni di non poter far fronte al pagamento delle utenze e delle necessità familiari;

La seconda e terza, pur presente nelle disposizioni governative, le banche hanno passato le rate dei mutui, le società di gestione della luce e gas hanno effettuato distacchi.

La quarta,  per gli studenti e lavoratori in zone rosse e successivamente su tutto il territorio, che non possono utilizzare gli appartamenti, gli affitti o le rescissione dai contratti, per i quali ad esempio gli affittuari chiedono di liberare gli appartamenti cosa evidentemente impossibile;

La quinta, i rimborsi relativi a viaggi non utilizzati e abbonamenti annuali per esempio del trasporto pubblico locale dal giorno della chiusura delle scuole;

La sesta, la impossibilità ad adempiere ad obblighi come il bollino delle caldaie, la difesa ad atti della pubblica amministrazione;

L’ottava, gli abbonamenti ad asili nido palestre centri estetici … per servizi e prestazioni che non possono essere utilizzati;

La nona, costi per la garanzia della continuità didattica da attrezzature a collegamenti internet di cui le famiglie si sono dovute dotare;

La decima, società di recupero crediti, che imperversano di telefonate e messaggi i cittadini nella difficoltà oggettiva di difendersi o provvedere.

 

 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni