R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

ospedale teramoÈ morto dopo un mese di ricovero al centro grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio di Roma. Sarà l'autopsia disposta dalla Procura della Capitale a fare chiarezza sulle cause della morte di Pasquale Bianchini, pensionato teramano di 72 anni rimasto ustionato durante un incidente domestico. L'uomo, residente a Villa Tordinia, il 13 agosto scorso, scrive Il Centro, si era presentato da solo al pronto soccorso dell'ospedale Mazzini di Teramo con ustioni di primo e secondo grado su gambe e braccia raccontando di un incidente domestico. Le sue condizioni non erano sembrate gravi, ma ugualmente era stato disposto il trasferimento in una struttura ospedaliera specializzata proprio nelle terapie post ustioni e poi trasferito al Sant'Eugenio. Da una prima ricostruzione sembra che le sue condizioni si siano aggravate negli ultimi giorni fino a portarlo alla morte sopraggiunta venerdì mattina. La Procura di Roma ha disposto l'autopsia proprio per fare chiarezza e accertare se il 72enne sia deceduto a causa delle ustioni del 13 agosto o per complicazioni successive che potrebbero essere state la conseguenza di un eventuale negligenza medica.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni