R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

violenza sessualeUna presunta violenza sessuale sarebbe stata denunciata alle 8,30 di stamattina ai carabinieri di Tossicia. Si tratta di una donna del posto, di  40 anni, ritrovata in Contrada Scaccia di Tossicia in condizioni tutto sommate non preoccupanti. La donna ha chiamato i soccorsi ed i militari dopo aver denunciato di essere stata rapita, picchiata e violentata da un uomo mentre stava passeggiando nei boschi in Contrada Scaccia di Tossicia. Subito è stata accompagnata al Pronto Soccorso del Mazzini di Teramo. I Carabinieri stanno vagliando il racconto della donna e sarà interrogata non appena concluse le visite al Mazzini di Teramo. Le condizioni non sono preoccupanti.

Si è poi appreso che la donnna sarebbe stata prelevata fuori dalla sua abitazione da due persone con il volto coperto, trascinata in auto fino ad un bosco vicino. La donna era uscita per buttare l'immondizia quando in strada è stata avvicinata da un'autovettura dalla quale sono scesi due uomini con il volto travisato da un passamontagna che l'hanno costretta a salite sulla macchina. Poi è stata trasportata fino ad una vicina radura in un bosco di contrada Scaccia, dove è stata buttata a terra e immobilizzata con del nastro adesivo ai piedi.

Le indagini, coordinate dal pm Enrica Medori.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni