R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

colonn naselli okPassa dal carcere agli arresti domiciliari Giorgio Naselli, il colonnello dei carabinieri accusato di rivelazione del segreto d’ufficio nell’ambito dell’operazione Rinascita Scott. Secondo l’accusa Naselli avrebbe fornito a Giancarlo Pittelli, penalista catanzarese al momento in carcere, informazioni riguardanti le indagini. Il Tribunale del Riesame ha modificato stamane la misura consentendogli di ritornare nell'alloggio di Teramo. Confermati tutti i capi di imputazionhe a suo carico.

Naselli fu arrestato lo scorso 19 dicembre insieme a 334 persone. Gli indagati nell'operazione sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, omicidio, estorsione, usura, fittizia intestazione di beni, riciclaggio, detenzione di armi, traffico di stupefacenti, truffe, turbativa d’asta, traffico di influenze e corruzione. In 260 furono condotti in carcere, 70 agli arresti domiciliari e 4 sottoposti al divieto di dimora. I provvedimenti, emessi dal Gip di Catanzaro, su richiesta della locale Dda, furono eseguiti in Calabria e in varie province della Lombardia, Piemonte, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Sicilia, Puglia, Campania, Basilicata, nonchè in Svizzera, Germania e Bulgaria.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni