R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Oltre 52 chili di marijuana nascosti nell'auto di un albanese. Ennesimo sequestro messo a segno dai carabinieri del Reparto Operativo di Teramo. Per l'esattezza la droga sequestrata ammonta a 52,5 chili, nascosti dall'operaio albanese nel bagagliaio posteriore di una Opel Zafira, mal coperti e rinvenuti con estrema facilità dai militari che, infatti, non hanno neppure fatto ricorso alle unità cinofile. La droga arriverebbe da Roma (anche se non si esclude un asse Napoli-Roma-Teramo) e, sul mercato, avrebbe avuto un valore minimo di circa mezzo milione di euro. Appena pochi giorni fa, il 23 marzo, era stato messo a segno un altro maxi-sequestro: 45 chili di marijuana scoperti nell'auto di due corrieri albanesi beccati alla barriera dell'A24 a Basciano dalla Polizia. L'albanese finito in manette stanotte è un 26enne già arrestato a settembre del 2011 insieme a due connazionali perchè sorpresi ad accompagnare una giovane donna albanese fino a Silvi, per costringerla a prostituirsi. Il pm di turno è Davide Rosati. Il giovane albanese si trova nel carcere di Castrogno e domani mattina dovrebbe celebrarsi l'udienza di convalida dell'arresto. 

cronaca-abruzzo_schiaffeggia-carabinieri-in-manette

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni