×

Avviso

Non ci sono cétégorie

carabinieri 11Ieri sera un gruppo di cinesi, circa una 15na, si era trovata a casa di un connazionale in via I Maggio a Nereto. Complice sicuramente i litri di vino ingurgitati nella notte gli animi si erano surriscaldati ed una parola di troppo – a volte – fa la differenza, per cui da poco passata la mezzanotte, il proprietario di casa Y. U. 53enne, non ha esitato ad impugnare un oggetto contundente ed accanirsi contro il connazionale W. B. 25enne, di Sant’Omero, che ha avuto la peggio e4ssendo stato attinto all’altezza del collo e della spalla destra. Prontamente soccorso dal personale del 118 e trasportato presso il Pronto Soccorso del Presidio Ospedaliero di Sant’Omero, ne  avrà per circa 30 giorni e, subito dopo, ha potuto fare ritorno a casa. Sconosciute, al momento le cause che hanno determinato la violenta reazione del proprietario di casa che, pertanto, è stato denunciato per lesioni personali aggravate. Dai Carabinieri della Stazione di Nereto, intervenuti unitamente alla pattuglia del N.O.RM. della Compagnia di Alba Adriatica.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni