×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Schermata_2021-04-18_alle_07.12.01.png

Non solo soldi ma anche monili in oro, pietre preziose, Rolex, auto d'epoca come una Fiat Topolino. C'è di tutto nel piccolo tesoretto da 200 mila euro scoperto dalla guardia di finanza e sequestrato nella villa di un rom indagato per usura nell'ambito di un'inchiesta della Procura. I militari ha sondato prima nell'abitazione di Piane Tordino e poi in quella di Alba Adriatica portando alla luce tutto questo che forse, l'uomo si faceva consegnare come impegno a pagare il prestito. La denuncia è scattata da una serie di segnalazione arrivate dalle "vittime" dell'uomo per lo più commercianti.

L'uomo indagato non ha un lavoro ed ha precedenti specifici per usura. I preziosi sono stati trovati in vari punti dell'abitazione che è stata perlustrata nei dettagli dalla finanza. Le indagini proseguono senza sosta per ricostruire il "traffico" illecito dell'uomo.

foto: Il Centro

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni