×

Avviso

Non ci sono cétégorie

arton97279.jpg

Nella mattinata di oggi 12 luglio verso le ore 09,30 l’Assistente Capo Coord. di Polizia Penitenziaria Massimiliano CONTASTI, libero dal servizio, di stanza presso il Comando di Teramo, unitamente ai colleghi dell’Arma dei Carabinieri della Stazione di Pietracamela hanno soccorso una persona, S.A. di 35 anni, in località Frassinato sul versante teramano del Gran Sasso che era scivolato in una zona impervia procurandosi la rottura del ginocchio. Una volta stabilizzato sul posto e messo su una spinale è stato sceso a valle a spalle e consegnato ai soccorritori del 118 per le cure del caso.
Nella tarda serata di ieri (11 luglio) in località Silvi Marina l’Agente Scelto Ivan CIAMPA, libero dal servizio, di stanza sempre presso il Comando di Polizia Penitenziaria di Teramo, mentre passeggiava sul litorale si accorgeva che un individuo portava nella cinta dei pantaloni una pistola che poco dopo estraeva, creando panico e paura tra i passanti .L’Agente con prontezza interveniva bloccando il giovane e successivamente unitamente ai colleghi dell’Arma dei Carabinieri lo trasportavano nella locale caserma per gli accertamenti.
La pistola una volta controllata risultava essere a salve del tipo “Glock. Il giovane C.A. di anni 21 del posto, dopo le formalità di rito, veniva denunciato all’autorità giudiziaria per il reato di procurato allarme.
La Segreteria Provinciale SAPPe di Teramo, si congratula con gli Agenti per l’encomiabile comportamento e la professionalità dimostrata.
La Polizia Penitenziaria ancora una volta dimostra di essere non solo sono garante della legalità all’interno degli istituti di pena ma sono partecipi al pari delle altre forze di Polizia al mantenimento dell’ordine e della sicurezza del Paese.
Al Sig. Provveditore Regionale Amministrazione Penitenziaria Lazio,Abruzzo e Molise Dr. Cantone, al Sig. Direttore della Casa Circondariale di Teramo Dr. Liberatore e al Comandante della Polizia Penitenziaria di Teramo Dirigente di P.P. Dr.Recchiuti,per i dovuti riconoscimenti meritori.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni