×

Avviso

Non ci sono cétégorie
La salma di Gianni Mazzarulli rientrerà a casa, nella sua Teramo, domani mattina a mezzogiorno. La notizia arriva direttamente dall'obitorio di Fano dove si trova da ieri, purtroppo, la famiglia dello stimatissimo e conosciutissimo dipendente del Comune di Teramo, addetto agli impianti sportivi. Stando a quanto si è appreso, la salma arriverà direttamente nella chiesetta di San Bartolomeo, nel centro storico davanti al teatro romano. Con ogni probabilità i funerali si terranno domenica alle 9.30, in cattedrale. Gianni Mazzarulli è deceduto sul colpo a seguito dello spaventoso incidente avvenuto, intorno all'ora di pranzo di ieri, lungo il tratto autostradale tra Marotta e Fano, in direzione Bologna: il 61enne dipendente comunale era diretto a Misano Adriatico dove domenica si corre la Superbike e il teramano avrebbe ricoperto l’incarico di commissario di gara per la Fmi, la Federazione motociclista. Mazzarulli lascia la moglie Carmelita e il figlio Lorenzo, avvocato, che il prossimo 5 luglio convolerà a nozze.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni