×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Lo sport come strumento di reinserimento sociale dei ragazzi e dei minori condannati o comunque affidati all'area penale. E' questo lo spirito con cui è stata pensata ed è stata siglata la convenzione tra il CSI Abruzzo del presidente Angelo De Marcellis e l'Ufficio di Servizio Civile per i Minorenni. l'accordo è stato firmato due giorni fa presso il Palazzo del CONI Abruzzo a L’Aquila: un accordo operativo volto all’inserimento di minori\giovani adulti dell’area penale, in percorsi di attività socialmente utili, sportive, ricreative e culturali poste in essere dall’Ente di Promozione Sportiva di ispirazione cristiana. A sottoscrivere l’accordo operativo il Presidente del CSI Abruzzo Angelo De Marcellis ed Albertantonia Aracu Direttice dell’USSM. Hanno presenziato all’incontro il Presidente Nazionale Massimo Achini, e l’Assistente Sociale Maria Taraschi.   csi GUARDA L'INTERVISTA AD ANGELO DE MARCELLIS (CLICCA QUI)  

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni