R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Cinque persone arrestate, 12 denunciate. 591 i mezzi sottoposti a controllo su strada e circa mille le persone identificate, 955 per l'esattezza di cui 64 extracomunitarie. E' il bilancio dell'intensa attività di prevenzione, vigilanza e controllo messa in campo, nella settomana di Ferragosto, dalle forze di Polizia dislocate su tutto il territorio provinciale. Un bilancio che dà il senso della meticolosa attività svolta in occasione della settimana che precede la festività del Ferragosto,  che comporta il tradizionale esodo e numeroso afflusso di persone, residenti e non, presso i centri marittimi e montani del Teramano con notevole incremento della circolazione su tutta la rete viaria. Proprio per permettere a tutti un Ferragosto sereno, sono stati disposti rafforzati servizi di vigilanza. Sono state 5 le persone arrestate di cui 3 per  resistenza a Pubblico Ufficiale, 1 per furto con strappo e un'ultima persona finita in manette su ordine di custodia cautelare in carcere disposta dalla procura di Lancio nei confronti di un condannato a 3 anni e 1 mese di reclusione per i reati di rapina e lesioni. Sono state 12 le persone, invece, denunciate: 8 per guida in stato di ebbrezza alcolica, 1 per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti; 1 per porto abusivo di armi, un altro per guida senza patente e l'ultimo perchè inottemperante all'ordine della questura di Pescara di lasciare il territorio nazionale. Intensa anche l'attività di prevenzione e controllo su strada: 591 gli automezzi controllati; 955 le persone identificate di cui.64 extracomunitarie. Sono state elevate 246 contravvenzioni al Codice della Strada, 24 documenti ritirati, 2 i veicoli sottoposti a sequestro, 51 i controlli presso persone ristrette agli arresti domiciliari e 6 gli esercizi pubblici in cui la Polizia ha svolto attività di controllo. Proprio il giorno di Ferragosto, infine, sono stati intensificati i servizi di prevenzione e repressione del commercio ambulante abusivo e della vendita di merce con marchi contraffatti, che hanno interessato le località costiere e saranno ripetuti anche nei prossimi giorni. polizia_stradale

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni