R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Ha appiccato il fuoco, per gelosia, d alcuni vestiti nella sua abitazione dove si trovavano anche la convivente, una 35enne tunisina e i loro due figli, una bambina di 12 anni e un bimbo di 6, provocando un incendio. E' accaduto a Pescara Colli. Il pronto intervento degli agenti della Squadra Volante e dei vigili del fuoco ha evitato il peggio, mettendo in salvo gli occupanti e spegnendo il rogo che si stava propagando velocemente nell'abitazione. Arrestato l'incendiario, un 44enne di origine ligure, ma che da alcuni anni vive a Pescara. L'uomo deve rispondere dei reati di maltrattamenti in famiglia e incendio doloso. Già nello scorso primo giugno era stato denunciato per maltrattamenti in famiglia. Agli agenti l'uomo ha detto di aver agito per motivi passionali questura teramo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni