×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Sarà sottoposto ad un intervento chirurgico all'ospedale di Sant'Omero il ragazzo a bordo della Mini Cooper guidata da un amico, risultato ubriaco, e che questa notte intorno alle 4.30 si è schiantata contro il muro di recinzione di un condominio. L'incidente, nel quale non sono rimaste coinvolte altre auto, è avvenuto a Villa Rosa di Martinsicuro: l'auto era guidata da K.M., 23 anni, residente a Martinsicuro. Al suo fianco c'era A.P., 26 anni, sempre del posto. Stando a quanto si è appreso, il conducente avrebbe perso il controllo della Mini Cooper mentre percorreva via Magenta, quasi all'altezza dell'incrocio con via Roma. La dinamica è in fase di accertamento. Ad operare i rilievi sono stati i carabinieri della stazione truentina diretti dal luogotenente Romano. Entrambi i giovani sono stati soccorsi dal 118 e trasferiti al pronto soccorso dell'ospedale Val Vibrata di Sant'Omero: il passeggero, il 26enne, dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico: ha la milza spappolata. Il conducente ha riportato traumi al volto. Entrambi sono adesso ricoverati in prognosi riservata ma non corrono pericolo di vita. I carabinieri hanno denunciato il più giovane per guida sotto l'influenza dell'alcool. L'auto è stata sottoposta a sequestro. ospedale-santomero

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni