×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Aperta l'inchiesta sulla morte di un 71enne di Atri. L'uomo è morto nella sua abitazione poche ore dopo essere stato dimesso dall'ospedale di Atri dove si era presentato venerdi sera con forti dolori alla testa. Il 71enne, dopo essere stato visitato e curato, sarebbe stato rimandato a casa dai medici senza che gli fosse stata riscontrata alcuna patologia particolare. La situazione però è precipitata nella notte: l'anziano si è sentito male ed è morto. A chiarire se ci siano profili di responsabilità penale nella condotta dei sanitari che lo hanno visitato al pronto soccorso del "San Liberatore" sarà l'inchiesta aperta dal pm Andrea De Feis che, per lunedì, ha disposto l'autopsia. procura teramo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni