×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Si è svolto venerdì 21 novembre il Convegno organizzato dall'AIMPA presso l'Università degli Studi di Teramo, affrontando il tema della crisi imprenditoriale quale soggetto economico e quale soggetto persona. Si sono avvicendati quali relatori un professore universitario (Christian Corsi), un magistrato (Massimo Biscardi), un counselor (Pierluigi Troilo), una psicologa (Anna Di Tullio) e un imprenditore in start-up (Fabio Fidanza); l’introduzione del Presidente dell'AIMPA, Antonio Persano. Gli imprenditori AIMPA, gli appartenenti all’ordine degli avvocati e all’albo degli psicologi, non hanno potuto far altro che rilevare, con stupore, l’assenza delle istituzioni. “Nonostante  la Città di Teramo abbia assegnato il patrocinio – tuona Antonio Persano, Presidente AIMPA – di fatto, non so dire se per fortuna o meno,  nessuna istituzione, in particolare il Sindaco Brucchi, ha partecipato. Gli argomenti trattati erano multidisciplinari e dal taglio concreto,- prosegue Persano – forse i nostri politici non hanno risposte fattive alla crisi dilagante e preferiscono disertare piuttosto che rimanere silenti ai quesiti degli imprenditori. Ogni giorno il loro ed il nostro lavoro – prosegue il Presidente – sono sotto gli occhi di tutti. Noi imprenditori lavoriamo duramente. Non ci nascondiamo né ci sottraiamo al confronto. Le assenze fanno molto pesare circa l'interesse della politica sui temi del convegno. Tuttavia si è persa una occasione per un confronto che offriva l’occasione di prendere posizioni circa tema così importante, considerando la funzione sociale dell'impresa", conclude il Presidente AIMPA. universi-teramo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni