×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Si è letteralmente adagiato sul tetto dei spogliatoi dell'Acquaviva, tra la pista di pattinaggio ormai un ricordo e il campetto di basket adiacente all'impianto coperto. E' accaduto nel primissimo pomeriggio di oggi. Un'addetta della Linea Informatica, la società che ha in gestione i cinque impianti comunali, si è accorta dell'accaduto intorno alle 15: un grosso pino è venuto giù, adagiandosi sulla copertura in cemento armato dei locali adibiti a spogliatoi. Proprio in corrispondenza del grosso tronco appoggiatosi sulla muratura, in realtà vi sono due locali adibiti a doccia che vengono utilizzati soltanto d'estate a servizio della piscina comunale. Fortunatamente l'albero non si è schiantato a terra, andando a colpire qualche ragazzino, qualche atleta, qualche allenatore o genitore di passaggio. La traiettoria seguita dal grosso pino è stata perpendicolare agli spogliatoi. Sul posto è intervenuto il gestore, Abbatascianni, che di persona ha delimitato l'intera zona, posizionando il nastro biancorosso e vigilando il passaggio di chicchessia, invitando tutti alla massima accortezza. Il tutto, in attesa dei suoi operai che avrebbero dovuto provvedere ad alleggerire rami e chioma del pino e poi a posizionarlo a terra. Obiettivo rimuoverlo. Da capire adesso a cosa si debba l'episodio: la base del pino appare marcia, forse l'abbondante pioggia di qualche giorno fa ha compromesso la stabilità del terreno e la tenuta delle radici. Il movimento fatto dall'albero, venendo giù, sarebbe stato lento: non vi sono segni di rottura su nessun ramo, circostanza appunto che farebbe supporre un adagiamento del pino che ha scelto di posarsi sugli spogliatoi e non precipitare al suolo. Provvidenzialmente. albero

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni