×

Avviso

Non ci sono cétégorie
16775 carabinieri-teramo_94342
Mattinata di paura nella città truentina. Le Poste di via Piemonte sono state nuovamente oggetto di una rapina che sarebbe potuta degenerare in tragedia. Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri della locale stazione.
Non è la prima volta che l’ufficio postale di Martinsicuro viene preso di mira da malviventi. Stavolta, però, non si è trattata di un rapina all’interno delle Poste bensì è stato preso di mira, come accadde tre anni fa a Villa Rosa, il portavalori che stava scaricando denaro dinanzi all'ingresso.
La guardia giurata che si stava occupando di trasferire il carico dal mezzo alla sede delle Poste, è stata raggiunta da due malviventi che hanno colpito l'uomo con la speranza di rubare il bottino. Le altre due guardie giurate, però, come da procedura, hanno messo in moto e sono fuggite con il portavalori e tutto il suo contenuto. Per tutta risposta i due malviventi hanno sparato due colpi in direzione del mezzo. Sotto choc alcuni residenti lungo via Piemonte. Il vigilantes ferito non ha riportato gravi contusioni, solo spavento. I rapinatori, invece, si sono dati alla fuga e tuttora i militari della stazione di Martinsicuro sono sulle loro tracce.
Stando a quanto si è appreso, il bottino ammonterebbe a 70mila euro circa. Per il momento le notizie che giungono sono frammentarie. Nelle prossime ore si avrà una ricostruzione più attendibile della vicenda.
furgne
 

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni