×

Avviso

Non ci sono cétégorie

BANCAPOPOLAREAzioni gratuite per 20 milioni di euro a tutti i soci che parteciperanno all'Assemblea della Banca Popolare di Bari che dovrà votare il piano di salvataggio e di rilancio Fitd-Mcc. E' quanto prevede il Fitd, d'intesa con Mcc e con i Commissari Straordinari, secondo cui l'assegnazione "sarà a prescindere da come essi abbiano votato, secondo criteri di
proporzionalità nei limiti che saranno definiti nella documentazione assembleare". Previsto anche un incentivo per i soci che parteciperanno all'Assemblea: un warrant per ciascuna azione posseduta, diversa da quelle sottoscritte nell'aumento di capitale 2014/15, oltre a ulteriori benefici.

La Banca sottolinea poi i vantaggi per gli obbligazionsiti nel caso del buon esito del piano di salvataggio e rilancio. L'istituto di credito ha emesso in corso
di tempo prestiti subordinati non convertibili che costituiscono "strumento di classe 2", per un totale di 283,3 milioni di euro. Questi prestiti sono regolati dalla clausola di subordinazione secondo la quale, in caso di liquidazione della Banca, le obbligazioni saranno rimborsate solo dopo che siano stati soddisfatti gli altri creditori non ugualmente subordinati. Tutti i prestiti possiedono i requisiti previsti dalla Banca d'Italia per la loro inclusione nel capitale di classe 2. Il percorso di risanamento della Banca,
ove realizzato, rende possibile l'integrale rimborso del capitale e pagamento della remunerazione stabilita alle scadenze previste, di tutti gli obbligazionisti subordinati.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni