×

Avviso

Non ci sono cétégorie
era ora «Quando dei ragazzi, studenti, teramani, innamorati della propria città e del poco bello rimasto, hanno il coraggio di una iniziativa e ti chiedono di metterti in gioco per contribuire ad un loro piccolo, ma splendido progetto: realizzare un video sulla tua città, che ami quantomeno come loro… io ho detto Sì! … e senza pensarci due volte! Perché amo la mia città ed i ragazzi sono l’espressione della faccia pulita di Teramo, delle speranze per il suo futuro!» Lo scrive in una nota il candidato sindaco al Comune di Teramo, Graziella Cordone. «Ho accantonato un attimo le esigenze, da candidato Sindaco, di contrapposizione della kermesse elettorale, per dedicare un minuto a questi splendidi ragazzi che ci hanno chiamato a sospendere tutto e sorridere a Teramo! Ma sarà il caso che qualcuno spieghi il senso di questa scelta semplice e pulita (il perché di questa iniziativa che gli stessi ragazzi hanno precisato), anche ai criticoni per eccellenza che, nascosti dietro un PC, sparano a zero su tutti, forse per incapacità a reggere il contraddittorio elettorale o per assenza di argomentazioni serie… Teramo ha bisogno di una politica seria, non seriosa; pulita, non pudica; onesta, non legalista; che si occupi del bene della gente e della città, non di facili e vigliacche strumentalizzazioni! Insieme, si può…», chiude Graziella Cordone

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni