R+News Diretta Streaming

Diretta Live Streaming

chiudi
×

Avviso

Non ci sono cétégorie

sorpresacovelli

Rubrica di satira politica e politica satirica

Povero Di Dalmazio. Voleva essere lui a vincere al primo turno. Avrebbe voluto prendere a calci in culo (elettorali) Gatti subito subito. Ma purtroppo non sarà così nonostante i suoi sforzi di approntare una lista a sorpresa. Che sembra essere di sconosciuti che non hanno mai mosso un dito per il nostro territorio. Ma che è fortissima. Con molti laureati a New York con Conte.  Purtroppo non sarà così. Secondo il sondaggio della New York University, che pubblichiamo in esclusiva, a vincere le elezioni sarà Abbondio Covelli. Secondo l’Università del Premier Conte, già ribattezzato “er cazzaro”, infatti sembra che la lista di Covelli sia già abbondantemente avanti, oltre il 51% con punte oltre il 70% tra Camera di commercio e bar Mont Blanc .
Sorpresi dal fenomeno lo approcciamo oggi con sguardo attento, tanto quanto merita.
Sulla loro lista del giovane avvocato che si è laureato in 4 anni, azzzz, non possiamo non dire che.
Sul fatto che sia stato presidente della commissione traffico lo dimentichiamo per non mandarcelo.
Sulle sue bilocazioni lucianesche sorvoliano essendo la storia a giudicare che troppo vuol fare.
Sul giovane iperattivo, solidare, miltare, arbitro, biconsiliere, civico, partitico, a destra, al centro, di qua, di la, femmine poco, pensiamo che.
Sul bagno di folla nella sua sede osserviamo che avremmo tolto il padre e i parenti di Dodo dalla foto.
Sul loro programma osserviamo che avrebbe potuto fare qualcosa prima invece di fare tutte quelle cose.
Invece sulla qualità delle idee espresse pensiamo che.
Ma è sul passato politico del candidato e sul valore del suo apporto per il bene della città che diamo il giudizio di merito che Abbondio merita.
Finito di scrivere quel che c’è da scrivere su questa lista, poco, avvertiamo che stavamo scherzando. Tante volte qualcuno della lista ci dovesse credere. Non resta che vedere quanti pochi voti prenderà Dodo perché se punta su Abbondio in Regione mi sa che non ci va.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni