×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia - Alleanza Nazionale "accoglie con gioia l’adesione al partito del consigliere comunale Raimondo Micheli annunciata in occasione dello scorso consiglio comunale". Lo sostiene in una nota ufficiale: "Micheli ha una storia di militanza a destra e un trascorso istituzionale di rilievo e qualità, nei ruoli rivestiti si è sempre contraddistinto per il lavoro svolto e per le capacità che gli sono state riconosciute dai cittadini teramani che lo hanno ripagato sempre con la loro fiducia ed anche dagli avversari politici. Continua il percorso di radicamento del partito in provincia di Teramo che ha avuto una notevole accelerazione dopo la recente nomina come Coordinatore regionale del partito dell’Avv. Giandonato Morra". “Micheli è il capogruppo del partito in consiglio comunale e portavoce comunale fino a congresso” dichiara Fabrizio Fornaciari, Portavoce provinciale di Fratelli d’Italia -Alleanza Nazionale. “Da oggi FDI-AN ha la sua voce in consiglio comunale e tramite Micheli porteremo innanzitutto un contributo costruttivo al dibattito politico della città capoluogo sui temi che stanno scandendo l’agenda politica teramana: viabilità, rifiuti, scuole, urbanistica, cultura. Non faremo mancare a livello comunale e provinciale la nostra voce rispetto allo stato agonizzante in cui versa il centrodestra locale e regionale in questo momento” conclude Fornaciari “c’è bisogno di uno scatto d’orgoglio e di iniziare a rappresentare seriamente un’alternativa a Luciano D’Alfonso che sta emulando Renzi nella sua attività principale: lanciare annunci a cui non corrispondono i conseguenti fatti concreti. Con uomini come Micheli è possibile creare l’alternativa”. micheli    

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni