×

Avviso

Non ci sono cétégorie
rifiuti Un milione di euro per potenziare la raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti nei comuni dell'Unione Val Vibrata, dopo il via libera da parte della Regione Abruzzo al progetto presentato nello scorso settembre dall'ente. Sono due le categorie dell'idea di investimento dell'Unione: una riguarda i Comuni di Colonnella, Corropoli, Controguerra, Civitella e Martinsicuro, che hanno una percentuale di raccolta tra il 20% e il 30%, per un nuovo progetto di raccolta; l'altra riguarda i Comuni di Alba Adriatica, Ancarano, Nereto, Sant'Omero, Torano, Sant'Egidio, Tortoreto, che hanno un indice superiore al 60%, che hanno presentato un progetto a rendicontazione. Aspetti innovativi in questo ambito sono rappresentati dalla comunicazione all'utenza e dalla realizzazione di un sistema di localizzazione satellitare e la tracciabilità del servizio di raccolta rifiuti tramite piattaforma Web-Gis, base di partenza per arrivare ad applicare la 'Tariffazione puntuale': attraverso dei trasponder fissati ai mastelli si determinerà il quantitativo effettivo prodotto da ciascun utente. Secondo il presidente dell'Unione dei comuni, Leandro Pollastrelli, "il finanziamento ottenuto dalla Regione Abruzzo, premia giustamente i comuni della Val Vibrata, che sono stati i primi ad adottare la raccolta differenziata porta a porta, con risultati evidenti".

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni