×

Avviso

Non ci sono cétégorie
Irregolarità "insanabili" nelle liste presentate dal candidato Alessandro Marzoli. Il Pd Abruzzo non ammette il candidato e di fatto la corsa al dopo-Paolucci vede solo tre candidati: Marco Rapino, Alexandra Coppola e Paolo Della Ventura. "Dall’esame delle liste collegate ad ogni candidato alla carica di segretario regionale la Commissione ha ridotto di fatto già a tre il numero dei candidati, poiché ha rilevato delle irregolarità insanabili nelle liste presentate del candidato Alessandro Marzoli", scrive il Pd. "Così facendo la necessità del passaggio dalle assemblee di convenzione viene meno, la fase congressuale ora passerà direttamente alla elezione primaria del primo Marzo che vedrà in corsa Marco Rapino, Alexandra Coppola e Paolo Della Ventura". Si vota direttamente il 1 marzo

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni