×

Avviso

Non ci sono cétégorie

WhatsApp_Image_2021-04-05_at_15.06.02.jpeg

Ieri, giorno di Pasqua, e oggi, Pasquetta, la direzione strategica della Asl e le direzioni di presidio hanno costituito alcune squadre vaccinali. In due giorni hanno inoculato dosi a circa 200 persone fra dializzati e loro cargiver. Domani riprende il normale calendario: in provincia saranno vaccinati circa duemila soggetti fragili. Tutto questo al netto del lavoro svolto dalle squadre vaccinali tradizionali.

Oggi in Abruzzo 19 nuovi positivi (di età compresa tra 32 e 82 anni - 12 Aq, 0 Ch, 5 Pe, 2 Te), eseguiti 27 tamponi molecolari e 16 test antigenici, 4 deceduti, 53724 guariti (+27), 10716 attualmente positivi (-12), 596 ricoverati in area medica (+11), 70 ricoverati in terapia intensiva (+1), 10050 in isolamento domiciliare (-24).

Da domani, in Abruzzo si torna in zona arancione tranne che per quei comuni che invece sono in zona rossa, l'ordinanza è valida da martedì 6 aprile fino a domenica 11 (compresa).

Sono in zona rossa in provincia di Teramo: Martinsicuro, Colonnella, Nereto, Sant’Omero e Sant'Egidio alla Vibrata, Alba Adriatica, Canzano e la frazione di Pietralta nel Comune di Valle Castellana.

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni