×

Avviso

Non ci sono cétégorie

OSPEDALETERAMO
Questa mattina durante una breve e sentita cerimonia l’associazione “Morena, una farfalla per sempre” ha donato all’unità operativa complessa di Oncologia quattro computer e altrettante stampanti.  “Voglio ringraziare l’associazione”, ha dichiarato il direttore generale della Asl Maurizio Di Giosia, “che ancora una volta è vicina ai nostri ospedali e ai nostri malati. Per noi questo è un gesto importante, ma soprattutto è importante sentire la vicinanza, il sostegno di associazioni come la vostra, che sono al fianco della Asl nel compito molto impegnativo di assicurare le migliori prestazioni sanitarie possibili ai nostri concittadini”.
 
L’associazione già l’anno scorso, durante il lockdown, ha donato mascherine Ffp2 , destinate alla Radioterapia  e all’Oncologia. Anche la direttrice dell’Oncologia, Katia Cannita, ha ringraziato l’associazione ”istituita in memoria di una giovane scomparsa a causa di una neoplasia al seno, da tempo attenta ai bisogni dei nostri malati”.
Toccanti le parole di Giovanni Signorile, presidente dell’associazione “Morena, una farfalla per sempre” e padre della ragazza scomparsa. “Aiutare chi non sta bene ci rende felici”, ha affermato, “abbiamo fatto diverse donazioni, a questo ospedale e a quello dell’Aquila. Abbiamo anche istituito, al Centro servizi per il volontariato di Piano d’Accio, un servizio gratuito di assistenza psicologica e nutrizionale per i malati oncologici. Tutto questo è possibile grazie alle donazioni dei cittadini e a chi deciderà di destinare il 5 per mille alla nostra associazione, le cui attività sono illustrate sulla omonima pagina Facebook”.
Segue foto.
                                                                                                                                

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni