×

Avviso

Non ci sono cétégorie

NUOVO118

E' stata inaugurata la nuova sede del 118 nel terzo lotto dell'Ospedale Mazzini di Teramo. La sede occupa mille metri quadrati al pianterreno in un'area a lungo rimasta chiusa e inutilizzata. I lavori, iniziati il 14 dicembre e terminati ad aprile, sono costati oltre 856mila euro+iva. Migliaia le chiamate gestite all'anno dal personale della centrale operativa di cui almeno 35mila sono quelle da cui scaturiscono effettivamente degli interventi sul territorio. Il primario del 118, il dottor Silvio Santicchia, ha voluto ringraziare la preziosa collaborazione dei volontari delle associazioni che si occupano di prima emergenza "senza le quali non potremmo mai raggiungere gli attuali livelli di capillarità". A breve arriveranno 7 nuovi mezzi in sostituzione di altrettante ambulanze ormai usurate, Il bando per rintracciate nuove automediche, intanto,è andato deserto e dovrà essere rivisto dalla Asl di Teramo. 

GUARDA IL VIDEO

Oltre alla sede operativa del 118, sua eccellena Monsignor Leuzzi ha avuto modo di benedire anche la sede trasfusionale che si trova nell'ala A del piano terra del primo lotto del Mazzini. Oltre 10mila all'anno le donazioni di sangue da parte dei teramani. Un grazie è arrivato dalla referente, la dottoressa Gabriella:Lucidi Pressanti: "Neanche il Covid ha scoraggiato l'afflusso di bene e solidarietà dei tantissimi nostri donatori. Ed è stata una grande emozione poter accogliere, proprio qui a Teramo, la prima donazione plasma autoimmune".


NUOVO118INAU

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni