×

Avviso

Non ci sono cétégorie

Un nuovo focolaio si è manifestato a Roseto. Qui, sono stati eseguiti 500 tamponi. Sono stati eseguiti su persone coinvolte negli Europei Under 22 di pugilato, che si sono svolti appunto a  Roseto degli Abruzzi. Ai campionati hanno partecipato atleti giovanissimi, provenienti da tutta Europa. La Asl di Teramo, scrive Il Centro stamattina, teme che è dai tamponi e dalle successive attività di sequenziamento possano emergere contagi riconducibili alla temuta variante Delta: più infettiva e aggressiva, e che in Italia e in Europa si sta diffondendo rapidamente.

In Abruzzo al momento sono emersi solo cinque casi riconducibili alla Delta: tre nel Teramano e due nel Chietino. Preoccupazione in Abruzzo anche per la diminuzione dei vaccini che iniziano ad arrivare di meno rispetto a prima. L'invito è sempre quello di vaccinarsi.shutterstock_392807071-e1554118219330-640x350.jpg.webp

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni