×

Avviso

Non ci sono cétégorie

DELTAVARIANTE

«Sempre più importnate vaccionarsi, contro la variante delta che sta ormai prendeno piede anche in Abruzzo». Almeno cinque, infatti, quattro in diversi punti del Teramano e uno a Lanciano, i focolai di Covid-19 riconducibili alla variante Delta emersi negli ultimi giorni in Abruzzo. Sono in corso le indagini epidemiologiche, il tracciamento dei contatti, l'esecuzione di nuovi tamponi e le attività di sequenziamento. "Siamo in attesa di altri sequenziamenti, ormai possiamo dire che la variante Delta circola in provincia. Insistiamo nel consigliare prudenza nei comportamenti, considerato che il contagio dal soggetto positivo alla variante Delta avviene con contatti anche brevi", afferma il direttore generale della Asl, Maurizio Di Giosia, che invita i cittadini a "vaccinarsi, concludendo il ciclo con la seconda dose". Un invito rivolto soprattutto ai giovani, visto che buona parte dei contagiati con la variante indiana sono ragazzi.

ASCOLTA MARSILIO

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni