×

Avviso

Non ci sono cétégorie
image8 Il Pescara vince il triangolare di Teramo. Contro il Teramo finisce 2-2, prima del successo 6-3 dal dopo i rigori. Baroni schiera Fiorillo tra i pali, Pesoli e Zuparic al centro della difesa, Selasi metodista con Nielsen e Bjarnason intermedi. Maniero è il perno del tridente, con Cutolo a destra e Caprari a sinistra. Il Pescara  soffre in difesa. Teramo: Narduzzo; Scipioni, Diakitè, Perrotta, Masullo; Petrella, Cenciarelli (27’ Di Paolantonio), Lulli, Bonaiuto; Lapadula, Donnarumma. All. Vivarini. Pescara: Fiorillo; Cosic, Pesoli (12’ Del Fabro), Zuparic, Pucino; Nielsen, Selasi, Bjarnason; Cutolo, Maniero, Caprari. All. Baroni. Reti: 19’ Maniero, 30’ Bonaiuto, 33’ Caprari. Nella prima partita del triangolare, il Pescara supera 1 a 0 il San Nicolò di Epifani con un gol di Pucino dopo 8'. Il test conta relativamente, considerando le tre categorie di differenza e anche il gap atletico del San Nicolò, che ha iniziato ad allenarsi solo da dieci giorni. Nonostante l'oggettiva superiorità dei biancazzurri, nel finale dei 45', i teramani spingono e sfiorano il pareggio nel recupero: per Micolucci segnali confortanti, un po' meno per un Delfino comunque sperimentale. Baroni, privo di quattro giocatori, dà subito una chance agli ultimi arrivati, Del Fabro compreso. L'ex Cagliari gioca centrale di sinistra dal 1' con Boldor che viene provato a destra. Cosic terzino destro, con il compito di accompagnare l'azione e mettere da parte la timidezza delle due prime stagioni pescaresi. Il serbo è più presente nella metà campo avversaria, ma soffre negli uno contro uno con Mozzoni. A sinistra gioca Pucino, che ha piglio e personalità. Tanto che proprio lui, dopo 8', s'inserisce con tempismo perfetto sulla punizione dalla destra di Politano, anticipando tutti e segnando il gol del vantaggio. Pescara: Aresti; Cosic, Boldor, Del Fabro, Pucino (40' Di Sabatino); Mancini, Dettori, Lazzari; Politano, Pogba, Melchiorri. All. Baroni. San Nicolò: Digifico; D'Orazio, Micolucci, Mbodj, Mozzoni; Petronio, Stivaletta; Chiacchiarelli, Tarquini, Paris; Iaboni. All. Epifani. Arbitro: De Remigis di Teramo. Reti: 8' Pucino,

Attualità

Cronaca

Politica

Sanità

Sport

Elezioni